Benvenuti nello stand virtuale di 4Science

Da molti anni il team di 4Science collabora con le istituzioni Culturali e della Ricerca, in tutto il mondo. I suoi ambiti di intervento sono: le digital libraries per biblioteche, musei, archivi, i repository istituzionali e della ricerca, la digital preservation. La scelta dell’open source e il ruolo di primo piano nelle community internazionali (come IIIF e Lyrasis per DSpace) sono gli elementi distintivi del lavoro di 4Science.

DSpace-GLAM è la piattaforma per le Digital Libraries di biblioteche, musei, archivi e gallerie. La sigla GLAM sottolinea proprio la capacità di accogliere e gestire insieme il multi-dominio culturale: libri antichi e moderni, fondi d’archivio, emeroteche, oggetti museali, documenti, video, audio, mappe, …
Raccolte, collezioni, fondi sono così gestiti nel pieno rispetto degli standard di ambito e, finalmente, sono fruibili insieme.
In uno straordinario viaggio all’interno di scenari digitali nuovi e emozionanti (scopri di più).

DSpace-CRIS è la prima piattaforma open source gratuita per la gestione dei dati e delle informazioni di ricerca mai sviluppata. Il nostro Team è quello che nel 2009, insieme all'Università di Hong Kong, ha sviluppato il primo progetto pilota e da allora ha continuato a lavorare per migliorare la piattaforma garantendo un continuo aggiornamento tecnologico e funzionale. Per questo DSpace-CRIS è lo strumento ideale per affrontare le sfide del futuro dagli open data agli open science.
A differenza di altri CRIS / RIMS (commerciali), DSpace-CRIS ha come componente principale il repository istituzionale che fornisce un'elevata visibilità sul web a tutte le informazioni e gli oggetti raccolti: dalle pubblicazioni e brevetti a progetti e premi, dai profili dei ricercatori e CV ad organizzazioni e finanziatori.
DSpace-CRIS è un'estensione di DSpace: amplia le sue funzionalità ed espande il suo modello di dati per raccogliere e gestire dati e informazioni di ricerca, facendo affidamento sulla sua vasta Community. DSpace-CRIS è conforme a molti standard internazionali (come CERIF, ORCID, OpenAIRE Guidelines ) per facilitare l'interoperabilità e il trasferimento dei dati.
Prenota

Emilia Groppo

Head of the Cultural Heritage Area, 4Science

Prenota

Anna Busa

Marketing consultant

Prenota

Susanna Mornati

Chief Operating Officer, Director of Sales, Business Strategist and Technologist

Prenota

News